IL FAIDATE NON FA PER TE ?
Home » Notizie » Assegno unico universale: cos’è e come ottenerlo

Assegno unico universale: cos’è e come ottenerlo

L’Assegno unico e universale è un beneficio economico per tutte le famiglie per ogni figlio a carico, erogato dall’Inps sulla base dell’Indicatore della situazione economica equivalente (Isee) del nucleo familiare di appartenenza, con criteri di universalità e progressività.

Dal 1 Gennaio 2022 è possibile presentare la domanda per ottenere l’Assegno Unico Universale, in vigore dal 1 marzo.

Verrà riconosciuto mensilmente alle famiglie per ciascun figlio minore a partire dal settimo mese di gravidanza e maggiorenne fino a 21 anni a carico, mentre non è previsto alcun limite di età in caso di figli disabili.

L’Assegno unico sarà erogato direttamente dall’INPS sul conto corrente, tramite l’IBAN indicato dal richiedente nella domanda.

In busta paga, a partire dal mese di marzo, se si ha diritto all’Assegno Unico, non verranno più riconosciuti gli assegni familiari e le detrazioni per i figli a carico.

L’importo dell’assegno verrà calcolato in base al valore dell’indicatore ISEE 2022 e da una serie di condizioni particolari dei singoli nuclei familiari.

FISSA UN APPUNTAMENTO PER LA COMPILAZIONE DELLA DICHIARAZIONE ISEE CON TEOREMA BOLOGNA – CAAF CGIL EMILIA ROMAGNA 

Per l’invio della Domanda di ASSEGNO UNICO all’INPS tramite il nostro patronato INCA, potrai fornire a TEOREMA le informazioni utili in sede di compilazione dell’ISEE.

Per informazioni o per fissare un appuntamento puoi rivolgerti alle nostre sedi sul territorio.

riepilogo criteri determinazione assegno unico