IL FAIDATE NON FA PER TE ?
Home » Procedure concorsuali

Procedure concorsuali

Telefono dedicato 051/4199351 (per informazioni e appuntamenti)
il lunedì / martedì / giovedì dalle ore 9.30 alle ore 12.30 e dalle ore 15.00 alle ore 17.30

email: upc@teorema.bo.it

Trova la sede Teorema più vicina a te
  • Descrizione
  • Documentazione
  • Scadenze
  • Modulistica
  • Convenzioni

Servizio Procedure Concorsuali

Scopo del servizio è assistere e tutelare il lavoratore nel recupero delle proprie spettanze dalle aziende sottoposte a procedura concorsuale (Fallimento, Concordato Preventivo, Amministrazione Straordinaria, Liquidazione Coatta Amministrativa).

Il servizio interviene per:

  • Quantificare e/o ricostruire il credito maturato nei confronti dell’azienda in procedura concorsuale relativo a retribuzioni arretrate, spettanze di fine rapporto, TFR ed eventuali quote non versate ai Fondi di previdenza complementare.
  • Ottenere il riconoscimento  di tale credito da parte degli organi della procedura.
  • Azionare tutti gli strumenti utili per il recupero delle spettanze dei lavoratori quali attivazione del Fondo di Garanzia INPS, sollecito e controllo ripartizioni della procedura.

A chi si rivolge il servizio

Lavoratori che possono accedervi singolarmente tramite appuntamento, oppure collettivamente tramite apposita assemblea sindacale organizzata dalla categoria CGIL di appartenenza.

Chi eroga il servizio e come

Le prestazioni sono erogate dal Servizio Procedure Concorsuali di Teorema Bologna Srl che si avvale dei contributi di:

  • Staff Giuridico Legale del Sistema Servizi CGIL e di Studi legali convenzionati.
  • Patronato INCA, per tutti gli aspetti previdenziali e assistenziali.

Documenti necessari per aprire la pratica

> Scarica il documento con l’elenco della documentazione necessaria

Anno 2015

Tutti i documenti, che dovranno essere presentati  in fotocopia, devono riferirsi esclusivamente al rapporto di lavoro con la ditta fallita.

Documenti personali

  • Copia fronte-retro documento di identità valido.
  • Copia tesserino codice fiscale.
  • Copia codice IBAN.
  • Copia tessera sindacale CGIL (se iscritto durante il rapporto di lavoro e/o successivamente).

Documenti attestanti il rapporto di lavoro

  • Copia della comunicazione del Curatore inerente il fallimento.
  • Copia lettera di assunzione e di licenziamento o dimissioni.
  • Copia delle lettere di eventuali variazioni di orario (da full time a part time o viceversa.)
  • Copia delle lettere di passaggio diretto in caso di trasformazioni/affitti/vendita di azienda.
  • Copia delle scelta di destinazione del TFR.

Documenti relativi al conteggio dei vostri crediti

  • Copia delle buste paga degli ultimi due anni di lavoro (comprese quelle eventualmente non pagate).
  • Copia delle buste paga contenenti eventuali anticipazioni TFR.
    Copia delle prime tre pagine dei cud relativi al rapporto di lavoro con la ditta fallita.
  • Copia di un prospetto aggiornato dei versamenti effettuatu dalla ditta sul conto del fondo di previdenza complementare, se era stata fatta la scelta di destinare il TFR, tutto o in parte, appunto, ad un fondo.
  • Copia di eventuali accordi di rateizzazione del TFR.
  • Copia dell’estratto conto degli acconti eventualmente ricevuti dall’azienda e/o prospetto elencante eventuali somme ricevute in contante.

Al momento dell’apertura della pratica sarà necessaria una breve intervista e sulla basa della paritcolare situazione personale, sarà possibile che vi richiediamo ulteriori documenti.

NON SARANNO PRESI IN CONSIDERAZIONE GLI ORIGINALI DEI SUDDETTI DOCUMENTI.

Solo per i lavoratori che hanno aderito alla previdenza complementare

  • Copia di adesione al fondo di previdenza complementare.
  • Copia estratto conto trimestrali/semestrali o annuali dei versamenti effettuati.
  • Copia Attestazione del Fondo sui contributi effettivamente versati dalla data della dichiarazione di fallimento (l’attestazione del fondo di previdenza dovrà essere presentata anche se non è stato versato nulla, in questo caso l’importo attestato sarà uguale a zero).

Scadenze

Modulistica

Servizi a pagamento

Agli iscritti alla CGIL, vengono applicati sconti sulla tariffa base fino al 70%. Le percentuali di sconto, e le tariffe applicate, possono essere richieste al numero telefonico dedicato.